20161124_072504[1]

Torta di Mele senza Glutine e senza Burro

Ingredienti

250 gr di farina di riso
160 gr di zucchero di canna
4 uova
40 gr di olio di semi di girasole
1 bicchiere di latte di riso
1 bustina di lievito per dolci
4 mele
1 cucchiaio di cannella

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180°.

Tagliate le mele a fettine sottili, mettetele in un pentolino antiaderente con poca acqua. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa dieci minuti e comunque fino a che non saranno morbide.
Nel frattempo, montate le uova con lo zucchero di canna, aggiungete la farina di riso setacciata, l’olio, il bicchiere di latte e il lievito.
Oliate una teglia e infarinatela con la farina di riso, versate solo metà dell’impasto e aggiungete le mele cotte in precedenza . Coprite con l’impasto rimasto e decorate con delle fettine di mela cruda.
Lasciate cuocere per circa 40 minuti e per verificare la cottura fate la prova dello stecchino

20161114_192143

Maionese fatta in casa (Pronta in 30 secondi!!!)

Che dite impossibile? Anche io ero scettica ma ho trovato la ricetta sul blog di Chiarapassion  che a sua volta lo aveva preso da un altro blog Trattoria da Martina che aveva trovato la ricetta sul blog di Piero. Così mi sono detta se ci sono riusciti loro posso magari farcela anch’io! Il risultato è velocissimo e straordinario! Vi lascio la ricetta

Ingredienti

1 uovo (freddo di frigo)
220 gr di olio (io ho usato di semi di girasole) freddo di frigo
1 cucchiaio di succo di limone
un pizzico di sale

Procedimento

Per la perfetta riuscita della ricetta è necessario che sia le uova che l’olio siano freddi di frigorifero.
Utilizzate il minipimer o elettrodomestico similare
Utilizzate il bicchiere del minipimer o un barattolo delle stesse dimensioni il minipimer deve stare esattamente nel bicchiere o barattolo, il contenitore non deve essere più largo.
Inserite gli ingredienti in questo ordine uovo (attenzione a non rompere il rosso) l’olio il limone e il sale.
Azionate il minipimer alla massima velocità e vedrete che la maionese inizia a montare. Non muovete il minipimer fino a quando la maionese non sembra essere montata poi muovetelo su e giù per circa 30 secondi.
Et voilà la vostra maionese è pronta.
Non vi resta che mettere uovo e olio in frigorifero e provare!
Buona maionese!

image

Biscotti settembrini

Questa ricetta è stata presa dal magazine di natura si è un po’ modificata, Visto che non avevo in casa gli ingredienti elencati. Proverò anche l’originale.

100 gr di farina di ceci

100gr di mandorle tritate

100 gr di maizena

100 ml di latte di soia

100ml di miele

60 ml di olio girasole

1grappolo di uva

1 cucchiaino di lievito

In una ciotola unire gli ingredienti secchi poi aggiungere il miele il latte e l’olio a filo. impastare formare una palla avvolgerla in pellicola è far riposare in frigorifero per almeno un’ora. Riprendere l’impasto stenderlo tra 2fogli di carta da forno per non far attaccare la pasta al piano di lavoro formare dei dischetti con un bicchiere. Sulla metà dei dischetti predisporre due mezzi chicchi di uva precedentemente lavata e tolti i semi chiudere a portafoglio e sigillare bene con le dita. Infornare per 20 minuti  a 180 sfornare. Far raffreddare e servire

image

Pere al vino rosso

Complice la pianta di pero che abbiamo in giardino ho sperimentato questa ricetta. Con dosi molto ad occhio!

Ingredienti

8 pere

100 gr di zucchero

5  chiodi di garofano

scorza limone

1 cucchiaio di canella

750 ml di vino rosso

acqua qb

Procedimento

Pelare le pere lasciando  il torsolo e il picciolo. Inserirle in una pentola in piedi inseme a tutti gli ingredienti e livellare con acqua fino a quando le pere non sono coperte completamente. Portare ad ebolizione e lasciar cuocere per 15 minuti. Togliere le pere e lasciar stringere il vino. Servire cospargendo con la riduzione di vino

 

image

Torta salata tonno e pomodorini

Questa ricetta arriva direttamente dal blog di mammarum è salutare e un’ottima idea di riciclo per il pane

300 gr di pane raffermo

Acqua

2 scatolette di tonno al naturale

20 pomodorini

1 cipolla

Mettere il pane tagliato in ammollo per 30 minuti. Nel frattempo stufare la cipolla tagliata a fettine sottili con una tazzina di acqua e del sale per 5 minuti.

Sciacquare i pomodorini e tagliarli a metà, sgocciolare il tonno. Passato il tempo dell’ammollo strizzare per bene il pane aiutandosi con un colino. Prendere una teglia io ho usato quella della torta diametro 22 cm. Rivestirla di carta da forno bagnata e strizzata. Disporre il pane all’interno livellando la superficie. Infornare per 30 minuti a 180°. Sfornare e farcire con le cipolle il tonno e i pomodorini affondandoli un po’ nella torta. Cuocere in forno per altri 20/25 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare.

image

Frittata di riciclo al forno

Spesso faccio lo zabaione essendo la crema preferita di Fortunato, e per evitare che abbia una collezione di albumi nel congelatore prepara questa frittata al forno.
Ingredienti:
1 zucchina
5 noci
Un pugno di semi di lino
5 albumi
Sale qQ
Rivestire una pirofila di carta da forno mondare la zucchina lavarla tagliare delle fette e disporle in un unico strato nella pirofila. Sbattere gli albumi con il sale sbucciare le noci e tritarle grossolanamente aggiungere agli albumi R rovesciare il composto sulle zucchine ricoprendole tutte. Spolverare con i semi di lino la superficie e infornare a 180 per circa 30 minuti. Sfornare lasciar raffredare e servire.

image

Pastiera salata con sfoglia integrale

Visto che arriva la primavera ed è tempo di scampagnate e magari abbiamo comprato del grano per fare la classica pastiera napoletana dolce ma…..si sa il tempo è tiranno…questa potrebbe essere un’ottima idea per smaltire il grano e per una gita fuori porta

Ingredienti
1/2 vasetto di grano per pastiere
250 gr di ricotta
150 di prosciutto coto
150 gr di provolone
1 uovo
200 gr di farina integrale
40 ml di olio
60 ml di acqua
Sale qQ
1/2 bustina di lievito per torte salate

Procedimento
Preparare la sfoglia mettendo in una ciotola farina lievito sale fare un buco al centro inserire l’olio e mescolare iniziando amalgamare e poi aggiungere acqua per formare un panetto. Lasciar riposare in frigorifero per 30 minuti. Nel frattempo sciacquare il grano sotto acqua corrente fino a quando non è ben sgranato aggiungere la ricotta l’uovo il prosciutto tagliato a dadini ed anche il formaggio amalgamare il tutto ottenendo una crema. Stendere la sfoglia adagiare il ripieno tagliare le classiche strisce da crostate. Infornare a 180 per 40 minuti o comunque fino a doratura

DANUBIO SALATO

WP_000264

Riproponiamo questa ricetta per partecipare al Contest “FESTEGGIA CON ME” DI SABRINAINCUCINA

Se domani fate un pic nic con la vostra mami per la sua festa questo danubio è ottimo. Non servono neanche le posate perchè i panini si spezzano perfettamente. La ricetta del panino è di Chiara del blog chi ha rubato le crostate.Ingredienti:

360 ml di latte tiepido
300 gr di farina tipo 00
300 gr di farina manitoba
1 bustina di lievito di birra secco
1 uovo sbattuto
20 gr di miele
30 gr di olio di olica
2 cucchiainni di sale
15 fette di salame
formaggio a dadini
latte qb
semi di lino qb
Formate una fontana con la farina 00 mescolata alla farina manitoba e mettere al centro il latte tiepido il miele il lievito l’olio e l’uovo sbattutto. Impastare con una forchetta e aggiungere il sale. Lavorare l’impasto energicamente per una decina di minuti sbattendo l’impasto sulla spianatoia. Formare una palla e metterla a lievitare in una ciotola coperta con pellicola per circa 40 minuti. Riprendere l’impasto e lavolarlo per  5 minuti e farlo ri lievitare ancora per 40 minuti. Prendere l’impasto tagliare 15 pezzi  prendere ogni pezzo stenderlo un pochino e metterci al centro il dadino di formaggio avvolto nel salame forgiare il panino chiudendo attorno al ripieno la pasta di pane e poi accarezzarlo sul fondo. Disporre tutti i panini nella teglia rilievitare ancora 30 minuti poi spennellare con latte e cospargere di semi di lino. Infornare a 200° per 30/40 minuti

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI SABRINAINCUCINA “FESTEGGIA CON ME” 

CONTEST FESTEGGIA CON ME (1)

20160419_192201

Sformato di Zucchine

Avevo comprato già da un po’ lo yogurt greco con l’idea di farne una torta.
La scadenza però si avvicina e il tempo per la torta non c’è così ecco organizzata la cena! Vi lascio la ricetta.

Ingredienti

500 gr yogurt greco
4 zucchine medie
3 uova
sale
pepe
paprica

Procedimento

Lavate e pulite le zucchine tagliandole a pezzetti. Cuocetele al vapore al microonde per circa una 15 di minuti (in alternativa sbollentarle).
In una ciotola mettete lo yogurt, le zucchine, le uova, il sale il pepe e la paprica. Mescolate insieme il tutto e poi frullatelo.
Ungete di olio e di pangrattato una teglia e versatevi il composto.
Cuocete in forno a 180° per circa 25 minuti.

20160323_204739_resized

Torta Morbidissima al Cioccolato Bianco (senza uova)

Ogni festa di compleanno onomastico o festeggiamento di ogni tipo non può mancare la torta la regina di tutte le feste. Quest’anno per il decimo compleanno della mia principessa le ho chiesto che torta desiderasse. Una torta al cioccolato bianco mi ha risposto ma la decorazione vorrei farla io! Uhmm allora mi sono messa subito alla ricerca di una ricetta che facesse al caso mio e mi sono imbattuta in questa ricetta del blog di Amoreena che mi ha incuriosito molto. Ovviamente l’ho modificata ed adattata alle mie esigenze e devo ammettere che il risultato è stato davvero strepitoso. Ho ottenuto una torta morbida ed umida che ricoperta di panna montata ha permesso una decorazione personalizzata! Vi lascio la ricettina

Ingredienti

280 gr di farina 00
200 gr di zucchero
200 gr di cioccolato bianco
un bicchierino di olio di semi di girasole (40 gr)
450 gr di latte
una bustina di lievito
250 ml di panna da montare

Procedimento

Mescolate il latte con lo zucchero. Sciogliete il cioccolato bianco nel forno a microonde. Aggiungetelo al latte e zucchero. Unite l’olio. Mescolate la bustina di lievito alla farina e setacciate il tutto. Unite la farina al composto liquido in maniera da ottenere un composto omogeneo.
Oliate ed infarinate una teglia da forno (io ne ho usata una a forma di cuore). Riempite la teglia con il composto e infornate a 180° per circa 35/40 minuti. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti. Montate la panna e guarnite la torta decorandola a piacere.

20160323_185909_resized